Progettato dallo studio German Frers e costruito in serie a Fiumicino, Este 31 si colloca nella fascia di barche da crociera-regata tipiche della produzione del cantiere.

Le linee d’acqua derivano dall’ottimizzazione dei più moderni studi riguardanti lo scafo e le appendici, senza tuttavia nulla togliere al comfort ed alle finiture interne.

Realizzata in resina vinilestere con anima in termanto, la nuova imbarcazione, esente da patente ed immatricolazione, consente un utilizzo eccezionalmente versatile, consentendo sia impegnative regate che comode crociere.

Armata a 9/10 con due ordini di crocette acquartierate e sartiame in tondino di serie, l’Este 31 si differenzia dalla concorrenza per il bompresso retrattile in carbonio che consente l’utilizzo del gennaker di 85 mq, il paterazzo con paranco, il vang rigido e l’avvolgifiocco con il tamburo sottocoperta semplificano le manovre consentendo un buon rendimento anche a velisti non esperti.

Il bulbo è interamente in piombo accoppiato allo scafo tramite una piastra di acciaio inox AISI 316, è prevista una versione con bulbo a pescaggio ridotto per un utilizzo in zone con bassi fondali. Il pescaggio standard sarà di mt 1,90 in alternativa 1,50mt.

La disposizione interna prevede una cabina di prua ed una di poppa dotate di letto matrimoniale ed armadi con appendiabiti e mensole, bagno con doccia e dinette trasformabile.

Notevole zona cucina con frigo e macchina del gas a 3 fuochi con forno, tavolo da carteggio con alloggiamento per strumenti e quadro elettrico.

Serbatoi acqua da 200 lt. e serbatoio nafta in acciaio inox aisi 316 da 60 lt. Motorizzazione Volvo Penta MD2020 con trasmissione S-drive da 19 Hp.

Specifiche tecniche

  • Lunghezza f.t.  mt.9.53
  • Lunghezza galleggiamento  mt.8.35
  • Larghezza max   mt.3.20
  • Dislocamento a vuoto Kg.3,000
  • Immersione mt.1.9
  • Superficie velica:
  • Randa mq.27.0
  • Genoa 150% mq.33.0
  • Gennaker mq.110.0
  • Spinnaker mq.90.0
  • Motorizzazione  hp 19

ALBERO E ARMAMENTO

Albero passante LICOSPAR in alluminio anodizzato, due crocette a baionetta con profilo alare, rastremato, armato a 9/10 ed impianto elettrico.

  • Boma in alluminio con profilo  – Tesa base e due mani di terzaroli interni al boma.
  • Vang rigido e paranco.
  • Sartiame in tondino.
  • Arridatoi Ronstan.
  • Strallo di prua e paterazzo in tondino.
  • Tendipaterazzo a paranco
  • Bompresso in carbonio.

SCAFO E COPERTA:

  • Costruzione sotto controllo del Registro Navale Italiano.
  • Scafo e coperta costruiti in sandwich di termanto (0,75 kg/m3) con tessuti unidirezionali e biassiali impregnati a mano con resina vinilestere.
  • Scafo in Gel-coat di colore bianco.
  • Coperta con antisdrucciolo da stampo.
  • Giunzione scafo-coperta  tramite adesivo strutturale e falchetta in alluminio fissata con  bulloni e dadi inox AISI 316.
  • Controstampo strutturale agganciato allo scafo tramite resinatura.